domenica 12 giugno 2016

BLITZ DI CASAGGì E FRATELLI D'ITALIA DIETRO LA STAZIONE LEOPOLDA: STOP ALLO SPACCIO E AL DEGRADO, CHIEDIAMO RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA...





CASAGGÌ e FRATELLI D'ITALIA FANNO BLITZ DIETRO LA LEOPOLDA: SCACCIATI SPACCIATORI E RIPULITA L'AREA. CHIEDIAMO LA MESSA IN SICUREZZA E NUOVI ALLOGGI POPOLARI PER GLI ITALIANI!

I militanti di Casaggì e di Fratelli d'Italia hanno effettuato un blitz nell'area che si trova dietro alla Stazione Leopolda, simbolo e feticcio del potere renziano. Decine di spacciatori sono stati allontanati, mentre si è provveduto ad occupare simbolicamente due edifici e a ripulirli dall'immondizia.

Quell'area, la cui proprietà è di Ferrovie dello Stato, rappresenta un mondo parallelo: edifici abbandonati, spaccio di droga, discariche a cielo aperto, prostituzione, rifugi e dormitori abusivi, stanze del buco, degrado e delinquenza. Il tutto a due passi da palazzi di nuova costruzione che i cittadini hanno pagato a caro prezzo sperando di vivere in una nuova zona.

Chiediamo a Nardella, che con Ferrovie dello Stato ha rapporti per la questione Tav e Tramvia, di ordinare la messa in sicurezza per motivi di pubblica utilità. Il Comune può farlo, anche obbligando RFI a pagare i lavori.
Lunedì prossimo il consiglio comunale voterà una delibera per l'acquisto per 4,5 Mln di Euro della Leopolda proprio da RFI. Una spesa inutile e folle, fatta solo per acquistare il "feticcio" icona del potere renziano. Con 4,5 Mln di Euro avremmo potuto costruire più di 50 nuove case popolari o aiutare con l'affitto 2.000 famiglie in difficoltà. Almeno, prima di pagare questi soldi, si pretenda la messa in sicurezza dell'area.

Esempio: ogni notte lungo questi binari ci sono persone che entrano all'interno di proprietà private (esempio clamoroso il DLF Calcio) e rubano di tutto. Per compiere questi furti usano i bambini: dalle 21 circa non passano più treni, ma se una notte per motivi di lavoro passasse un mezzo sui binari, ci sarebbe pure una tragedia.

Questa roba non può succedere nella Firenze del 2016. Pretendiamo una risposta da Nardella e dalla sua maggioranza.

SOSTIENI LA DESTRA FIORENTINA: CREA CON NOI L'ALTERNATIVA!
SIAMO IN VIA FRUSA 37, ZONA STADIO - 055/5000825