mercoledì 7 giugno 2017

CASAGGì: SOLIDALI CON LA "TERRA DEI PADRI" DI MODENA, VITTIMA DI UN ATTENTATO ANTIFASCISTA...



CASAGGÌ: ATTENTATO INCENDIARIO ANTIFASCISTA AL CIRCOLO "LA TERRA DEI PADRI" DI MODENA. I ROGHI NON FERMERANNO LA MARCIA: FEDELTÀ È PIÙ FORTE DEL FUOCO.

Esprimiamo la massima solidarietà ai fratelli modenesi per il vile attentato subito questa notte alla sede de La Terra dei Padri. Un rogo infame, di matrice antifascista, che ha cercato di incenerire un circolo inaugurato nel mese di gennaio e già diventato punto di riferimento culturale e militante per le forze non conformi del territorio.


Un episodio che dimostra, ancora una volta, la demenza irrecuperabile di questi miserabili vigliacchi il cui unico scopo, negli ultimi anni, pare essere diventato quello di bruciare libri e attaccare spazi culturali e avamposti di libertà.

Del resto, da chi agisce in conformità con i dogmi della desertificazione morale liberista e mondialista, ci si può aspettare solo questo genere di cose. Quella dell'agguato terroristico, possibilmente con l'aiuto del buio e in assenza di rischi, è una pratica che si trasmettono di generazione in generazione.

Lunga vita agli identitari e ai ribelli.
Fedeltà è più forte del fuoco!